Detartrasi

E' una vera e propria procedura terapeutica indicata per rimuovere la placca e il tartaro che si depositano sui denti, mantenendoli in salute e garantendo una corretta igiene orale. Perché questa metodica sia eseguita correttamente ed efficacemente, bisogna affidarsi ad un igienista specializzato. Astrasmile si avvale solo di collaboratori di alta profilazione.

L'igiene dentale quotidiana si limita ad asportare i residui di cibo depositati sui denti, non riuscendo  ad eliminare il tartaro nascosto sotto la gengiva o negli spazi difficilmente raggiungibili dallo spazzolino/filo interdentale. Una corretta e professionale igiene orale previene la formazione di carie, rende i denti lucidi, previene l'insorgere di infiammazioni gengivali, riduce l'ipersensibilità, rinforza e irrobustisce i tessuti e i denti stessi e previene la retrazione gengivale favorita dal deposito di tartaro in colletti e tasche.

Su specifica richiesta ASTRASMILE offre anche una serie di trattamenti particolari, quali la lucidatura dei denti, l'applicazione di speciali mascherine  contenenti fluoro per rinforzare e rimineralizzare lo smalto dentale e l'applicazione di una speciale pasta per prevenire o minimizzare l'ipersensibilità.

Implantologia

Si occupa della sostituzione dei denti mancanti con altrettante radici sintetiche (impianti) inserite nell'osso della mandibola. 
Gli impianti possono sostenere denti singoli, gruppi di denti o fungere da supporto per una protesi.

L'implantologia migliora la funzione masticatoria e offre una soluzione estetica ottimale. Nel tempo gli impianti dentali si saldano con l'osso, regalando un sorriso perfetto grazie alle capsule di ceramica, inserite sopra di essi.

Le tecniche innovative scoperte negli ultimi anni hanno proposto ai dentisti esperti delle alternative uniche, che permettono di ottenere risultati estremamente efficaci. Si va dall’iter implantologico tradizionale fino al carico immediato, in grado di abbattere i tempi di attesa normalmente occorrenti per il processo di osteointegrazione.

Chirurgia orale

La chirurgia orale (chirurgia dentoaveloare) si occupa di una serie di interventi chirurgici che coinvolgono bocca e mascella. Solitamente Astrasmile esegue i seguenti interventi in anestesia locale:
• Estrazioni - singole, multiple, semplici e complesse
• Estrazioni dei denti del giudizio - semplici e complesse
• Biopsie per lo screening della patologia
• Frenulectomia - anchiloglossia (o pareggio della lingua) e rimozione dei frenuli dal labbro superiore
• Apicectomia - la rimozione della punta della radice infetta dopo il trattamento canalare
• Chirurgia preprotesica - estrazioni di più denti, modifiche delle ossa, e rimozione dei tessuti molli prima della costruzione della protesi
• Trattamento delle infezioni dentali
• Chirurgia parodontale
• Impianti
• Chirurgia del seno mascellare
• Esposizione ortodontica dei denti inclusi

Per i più piccoli

La pedodonzia si occupa dei giovani pazienti e con un approccio giocoso e divertente li aiuta a crescere sani. L’obiettivo è quello di abituare i bambini a sviluppare adeguate e corrette abitudini nell’igiene orale e di instaurare un rapporto di fiducia con il medico che perdurerà anche in età adulta. I denti da latte vengono trattati e in taluni casi estratti, per favorire la corretta eruzione dei denti permanenti.

Quest'ultimi possono essere trattati con sigillature per ridurre il rischio di carie occlusale in quanto la superficie dei denti non è perfettamente liscia. Nella parte superiore del dente, in particolare dei molari, si formano delle fossette e degli avvallamenti che nel tempo possono riempirsi di cibo e macchiarsi, divenendo ambiente fertile per il proliferare di batteri cariogeni. Spesso per i bambini è difficile pulirsi i denti in profondità, perché ancora non possiedono la manualità necessaria e perché la bocca è in continuo mutamento, in formazione. Soprattutto per loro è importante preservare i denti definitivi appena erotti, attraverso le sigillature, un procedimento semplice ma molto importante per la salute e l’igiene della bocca. Si applica nei solchi dei denti una pasta che viene indurita fino a seccare completamente e fondersi con la superficie del dente, divenendo invisibile. La sostanza rilascia fluoro costantemente, svolgendo un’azione antistatica dei batteri e disinfettante. Il materiale viene posizionato per adesione e quindi non intacca lo smalto dei denti: può durare fino a 3 anni, garantendo la perfetta protezione del dente.

I piccoli pazienti devono essere seguiti attentamente e periodicamente per diagnosticare il prima possibile l'insorgere di eventuali problemi, quali la malocclusione in età evolutiva.

La malocclusione in genere è di tipo ereditario ma può essere anche conseguenza di un trauma, di una perdita prematura dei dentini da latte, di un disallineamento tra mascella e mandibola oppure di un sovraffollamento, accavallamento o mancanza di alcuni denti. Quando il palato é stretto, è possibile l’utilizzo di un apposito apparecchio meccanico, detto espansore rapido.

In età adolescenziale si può poi intervenire per l’allineamento dei denti con l'ortodonzia Invisibile.

Odontoiatria estetica

L'estetica dentale si prende cura del nostro sorriso. Armonizza  il colore, la forma e le proporzioni dei denti. In caso di denti fratturati, macchiati, mancanti o separati da larghi spazi,  interviene nel rispetto della funzione masticatoria.

Si sostituiscono inoltre vecchie otturazioni in composito o in amalgama. In odontoiatria estetica si usano faccette ed intarsi per correggere i difetti  di allineamento, dimensione, forma e colore dei denti.

Endodonzia

Il trattamento endodontico è un intervento odontoiatrico ambulatoriale che si rende necessario quando la polpa (il tessuto molle interno al dente) è infiammata o infetta per un danno provocato da una carie profonda, dall’esito di interventi sul dente, o da un trauma che ha provocato frattura o scheggiatura o incrinatura profonda. La polpa dentaria, contenuta all’interno dei denti, è nota anche come nervo del dente, ed è un tessuto altamente specializzato costituito da arterie, vene, terminazioni nervose e cellule connettivali.

Nei bambini questo tessuto ha la funzione di formare la struttura portante calcificata del dente (dentina); nell’adulto, la polpa – ormai assottigliata – resta confinata nella camera pulpare e nei canali radicolari. Astrasmile consiglia visite regolari perchè la diagnosi precoce evita interventi più invasivi.

Conservativa

Asportazione del tessuto cariato ed infetto con accurata pulizia e disinfezione della cavità che verrà poi sigillata con materiali di otturazione.

Il materiale di elezione per queste cure è un prodotto costituito da una matrice organica resinosa e microparticelle vetrose. Quando le otturazioni sono profonde si ricorre agli intarsi in composito o ceramica costruite nel laboratorio odontotecnico.

Le fasi di trattamento sono così articolate:
1. preparazione della cavità
2. presa dell’impronta e del colore per le finalità estetiche
3. cementazione finale in una seduta successiva.

La tecnica dell’intarsio è sicura, stabile e durevole nel tempo e ha inoltre un ottimo impatto estetico.

Ortodonzia tradizionale ed ortodonzia invisibile

E' quel settore dell'odontoiatria che si occupa della diagnosi, della prevenzione e della cura delle malocclusioni, della  cattiva relazione di combaciamento fra l'arcata dentaria superiore (mascellare) e quella inferiore (mandibolare), dei disallineamenti dentali che provocano alterazioni dell'armonia estetica del volto.

La pratica ortodontica si basa sull’impiego di apparecchi, fissi o removibili, che producono movimenti guidati dei denti e modificazioni delle strutture scheletriche (ossa della faccia) e dei tessuti di sostegno del dente (gengiva ed osso alveolare).

"Un giorno senza un sorriso è un giorno perso" C. Chaplin.

Un sorriso può cambiare tutto: la sicurezza, l'aspetto, la vita. Con l'ortodonzia invisibile ottenere il sorriso che abbiamo sempre sognato non è difficile e non ha un impatto particolare con il nostro quotidiano.

I denti vengono allineati con una serie di aligner quasi invisibili, creati su misura per i denti del singolo paziente, nel massimo comfort. Gli aligner vanno sostituiti ogni due settimane portando ad un graduale spostamento dei denti fino a raggiungere la posizione finale prevista.

Comodo, trasparente e rimovibile, l'allineatore trasparente trasforma il sorriso senza interferire con la tua vita quotidiana. Oltre 2,5 milioni di persone in tutto il mondo hanno già avuto modo di scoprirlo.

Sei pronto per il tuo nuovo sorriso?
Chiama subito per una visita gratuita: 025397763.

Allineatori Arc Angel
7 superiori-7inferiori fase attiva!
3+3 superiori ed inferiori fase rifinitura
21 settimane di terapia attiva!
9 settimane di rifinitura

Sbiancamento dentale

Il sorriso è un importante strumento di comunicazione e crea subito immediatezza nell'interazione sociale.

Sbiancare i denti è uno dei modi più economici e meno invasivi per migliorare il proprio aspetto. Lo studio dentistico Astrasmile si avvale del sistema di sbiancamento dentale più utilizzato al mondo, è leader nei trattamenti sbiancanti.

Il colore dei denti è influenzato da diversi fattori: la struttura interna ed il suo colore, la trasparenza delle varie parti che lo compongono (smalto e dentina in particolare), le dimensioni, la posizione ed il modo in cui la luce viene riflessa, ma anche da pigmentazioni esterne che si possono depositare sugli strati più esterni del dente.

Alcune medicine, traumi dentali, otturazioni canalari e persino cibi e bevande possono, nel tempo, provocare il cambiamento di colore dei denti. Alcune discromie si trovano sulla superficie dei denti, mentre altre sono interne.

Entrambe possono essere trattate efficacemente dal dentista. Lo sbiancamento professione è l'opzione migliore per schiarire in sicurezza i denti discromici. Il tuo aspetto è un biglietto da visita. Il segreto è un sorriso che trasmetta sicurezza, felicità, gioia.

Bruxismo

ll bruxismo è un disturbo causato dallo stress che porta a digrignare e sfregare i denti l'uno contro l'altro durante la notte o durante lo svolgimento di un'attività fisica intensiva. Il digrignamento continuo dei denti può comportare diversi problemi anche alle gengive e all'articolazione mandibolare: i denti si consumano, si spostano, si indeboliscono e nei casi più gravi possono anche cadere. Le gengive si infiammano, al risveglio i muscoli facciali sono dolenti e si fa fatica ad aprire la bocca. Prolungato nel tempo, può cambiare la forma del viso provocando la mal occlusione dentale.

Il bruxismo può essere combattuto con un BITE dentale. Bite in inglese vuole dire “morso” e indica genericamente qualunque cosa mettiamo fra i denti. Esistono decine e decine di tipologie diverse di questi apparecchi, ognuno con la propria specificità e le proprie indicazioni.
In parole povere il bite serve a modificare il combaciamento fra arcata dentaria mascellare e mandibolare, allo scopo di ritrovare una posizione perduta o per ricreare una possibilità di guarigione o di ricondizionamento neuro muscolare ed articolare.

Il bite serve inoltre per ristabilire schemi posturali scorretti e contribuisce ad alleviare: cefalee, mal di schiena, dolori cervicali, torcicolli, formicolii alle estremità, appoggi plantari, efficienza muscolare negli sportivi, vertigini, ronzii auricolari, apnee notturne ecc.

Il bite può essere considerato un "cuscinetto" che aiuta a  non far digrignare o serrare i denti durante la notte e corregge la postura . Nei casi di bruxismo notturno, aiuta a proteggere lo smalto dai traumi da sfregamento, ristabilisce il corretto allineamento delle due arcate dentali ed elimina le tensioni muscolari della mandibola e del collo. Si tratta, di un apparecchio pratico da usare, lavabile in acqua fredda con spazzolino e dentifricio; quando non lo si utilizza lo si ripone in un'apposita custodia. Nei casi di bruxismo notturno lo si mette prima di andare a letto, ma può essere usato anche in tutte le occasioni in cui si verifica il digrignamento dei denti, ad esempio quando si guida o mentre si fa sport. La durata della terapia varia a seconda dei casi.

Overdenture

Con il termine overdenture si intende una protesi parziale o totale rimovibile che poggia e si ancora su una o più radici dentarie o su impianti, determinando un aumento di stabilità della protesi . E' possibile in presenza di radici o denti ancora solidi ed è' una valida soluzione per risolvere il problema della dentiera instabile

Queste protesi vengono costruite con l’ausilio di molteplici ed efficaci soluzioni ritentive, con risultati esteticamente apprezzabili ed igienicamente soddisfacenti.
Le protesi removibili sostenute da impianti, sono stabili e sicure.

In pazienti completamente edentuli, la soluzione protesica su impianti si pone come valido compromesso tra una protesi fissa ed una protesi rimovibile.
La protesi rimarrà saldamente ancorata e si bloccherà a incastro sui nuovi impianti, ma si potrà rimuovere con un semplice “scatto” per effettuarne la pulizia.

Ricorrono alle overdenture tutte quelle persone che hanno difficoltà a portare le protesi mobili (soprattutto quelle inferiori), perchè si muovono e non rimangono al loro posto, causando difficoltà ed imbarazzo nel parlare e mangiare. Anche gli adesivi per protesi spesso sono inefficaci, ecco perchè si ricorre a questa metodologia per garantire la stabilità della protesi e riconquistare sicurezza e benessere. L' overdenture porta notevoli benefici: masticazione corretta, alimentazione e salute migliori, riduzione delle irritazioni del tessuto gengivale, eliminazione dei costi e degli inconvenienti causati dagli adesivi per protesi.

Gli impianti sono indicati per la maggior parte delle persone adulte e non vi sono controindicazioni al posizionamento di due o più impianti a cui fissare la protesi anche su pazienti anziani. Tuttavia il trattamento prevede innanzittutto un attento colloquio con valutazione della storia medica ed esame radiografico del paziente, infatti alcune condizioni cliniche irrisolte possono diminuire o addirittura invalidare l'efficacia della terapia. Altro fattore molto importante è quello di disporre di sufficiente osso della giusta qualità e quantità. Questa indispensabile informazione si acquisirà mediante radiografia. Soltanto un dentista esperto potrà poi determinare il piano di intervento migliore. Rivolgiti a noi per conoscere i vantaggi e i rischi dell'operazione e scoprire se l'impianto è la soluzione adatta a te.

Protesi

Hanno il compito di ripristinare le corrette funzioni orali del paziente affetto da edentulia, ovvero dalla mancanza totale o parziale di denti. I denti naturali vengono sostituiti con elementi artificiali. In alcuni pazienti le protesi sono utilizzate per risolvere anomalie funzionali ed estetiche.

La protesi può essere mobile e comprende ogni tipo di apparecchio rimovibile, dalla protesi totale (la classica dentiera), agli scheletrati; o fissa quando vengono utilizzate faccette, corone e ponti. La protesi fissa comprende ogni tipo di restauro o ricostruzione che viene cementato sui denti appositamente preparati dal dentista o su impianti.

La nostra protesi fissa rappresenta un valido ripristino di funzione, estetica e fonetica.
Per questo tipo di ricostruzioni utilizziamo materiali e tecnologie quali CAD/CAM 3SHAPE che ci consentono il raggiungimento di una estetica sempre più raffinata per ottenere alti livelli qualitativi stimolando quotidianamente la nostra professionalità allo sviluppo di nuovi traguardi tecnici ed estetici

Protesi scheletrica
La nostra protesi scheletrica è una leggera costruzione di metallo progettata e creata con una concezione unitaria, le varie parti non sono quindi concepite isolatamente, ma sulla base di un piano organico, che tenga conto di tutti i fattori e nel quale le varie parti si intersecano in modo complementare e armonico.
Protesi mobile
La nostra protesi mobile è costruita con la massima attenzione sia nella fase clinica che in quella tecnica e costituisce una buona alternativa per i pazienti edentuli.